Incontri virtuali di archeologia del Museo di Cabras. Sabato 8 Maggio alle ore 19:00 su ZOOM.

Continuano gli “Incontri Virtuali di Archeologia del Museo di Cabras” con il quarto appuntamento, previsto per sabato 8 maggio 2021, alle ore 19, che avrà per tema “Cronaca di un naufragio. Il viaggio di Paolo di Tarso e i pericoli del mare”. Sarà con noi il Dott. Stefano Medas, presidente dell’Istituto Italiano di Archeologia e Etnologia Navale,docente a contratto di Archeologia e storia navale in diversi Atenei e autore di romanzi storici di successo.

Prendendo le mosse dal celebre capitolo degli Atti degli Apostoli in cui si racconta del viaggio di Paolo di Tarso da Cesarea a Roma, l’incontro esaminerà punto per punto quali erano i pericoli del mare per i naviganti antichi e quali le soluzioni tecniche che venivano adottate per affrontare una tempesta, ma, soprattutto per evitare il naufragio. Gli aspetti della vita di bordo si affiancano dunque a quelli che regolavano la navigazione, dai sistemi pratici con cui i marinai si orientavano alle modalità con cui i passeggeri affrontavano un viaggio per mare, coi loro disagi, le loro paure, fino al terrore quando si trovarono sull’orlo del baratro.

 

L’incontro si svolgerà sulla piattaforma Zoom; per informazioni e per ricevere il link occorre inviare una mail all’indirizzo prenotazioni@penisoladelsinis.it o contattare la segreteria organizzativa presso il Museo Civico Giovanni Marongiu al numero 0783 290636.

È prevista inoltre la diretta Facebook sulla pagina Museo Civico “Giovanni Marongiu” – Cabras, accessibile a tutti.

Vi aspettiamo!

 

Incontri virtuali di archeologia del Museo di Cabras
Cronaca di un naufragio Il viaggio di Paolo di Tarso e i pericoli del mare.