Il Museo

Il Museo Civico di Cabras, costruito a partire dagli anni Settanta con fondi della Cassa per il Mezzogiorno e inaugurato nel 1997, ospita il ricchissimo patrimonio archeologico della Penisola del Sinis, una vasta regione che chiude a nord il Golfo di Oristano; il percorso espositivo, sviluppato secondo un ordine cronologico e topografico, illustra i principali siti del territorio comunale quali Cuccuru is Arrius per la preistoria, Sa Osa per l’età nuragica, Tharros per la fase fenicio-punica e il relitto di Mal di Ventre per l’età romana. …leggi






Cuccuru is Arrius

dea-madre-cuccuru-is-arrius-museo-civico-cabrasLa prima sezione è dedicata a Cuccuru is Arrius, un grande sito preistorico scavato negli anni 1976-1980 in occasione dell’impianto del canale scolmatore che mette in comunicazione lo Stagno di Cabras con il mare. …leggi

Sa Osa

Semi di vite di età nuragica.

Il Museo ospita numerosi materiali provenienti dal sito di Sa Osa, sede di un grande insediamento preistorico e nuragico, frequentato dall’Età del rame (III mill. a.C.) alla prima Età del Ferro (IX-metà VIII sec. a.C.) …leggi

Mont’e Prama

museo-civico-giovanni-marongiu-sala-mont-e-prama-2646-optNel sito di Mont’e Prama fu indagata negli anni ’70 una necropoli nuragica riferibile ad una fase molto avanzata di tale civiltà (950-750 a.C.?). All’interno di una trentina di tombe a pozzetto circolare…leggi

Tharros

colonne-torre-san-giovanni-di-sinis-optLa sezione riservata a Tharros, città fondata dai Fenici tra VIII e VII sec. a.C. e frequentata fino ad età medievale, propone un ampio quadro delle indagini archeologiche condotte dall’Ottocento in poi …leggi

Relitto di Mal di Ventre

museo-civico-giovanni-marongiu-cabras-sala-mal-di-ventre-3L’ultima sezione del Museo ospita i materiali provenienti da un relitto di una nave oneraria romana scoperto alla fine degli anni ’80 nel braccio di mare compreso tra la costa del Sinis e l’isola di Mal di Ventre …leggi

Notizie ed eventi

IMG_6509